Il danno differenziale (Cass. 10035/04)

La Suprema Corte nella sentenza in epigrafe da una definizione del c.d. danno differenziale. Esso va determinato determinato sottraendo dall’importo del danno complessivo (liquidato dal giudice secondo i principi ed i criteri di cui agli art. 1223, 2056 c.c. e ss) quello delle prestazioni liquidate dall’Inail, riconducendolo allo stesso momento cui si riconduce il primo, […]

Read more